Elenco delegati CGIL in RSU

SARA CARRAPA
C2-Area Amministrativa
Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari
Via Golgi, 19
02.503.14557
sarah.carrapa@unimi.it

FRANCESCO PAGNOTTA
C7- Area Tecnica,Tecnico-Scientifica ed Elaborazione Dati
Ufficio Acquisti It
Settore Acquisti e Assistenza It
Direzione Sistemi Informativi D’Ateneo
02.503.15295
francesco.pagnotta@unimi.it

DAVIDE LO PRINZI
C2-Area Amministrativa
Divisione Segreterie Studenti
via S.Sofia 9/1
02.503.13852
davide.loprinzi@unimi.it

TOMASO PERANI
D-Area Amministrativa Gestionale
Ufficio Grant Scienze Dure, Sociali e Umanistiche
Direzione Servizi per la Ricerca
Via Festa del Perdono, 3
02.503.12776
tomaso.perani@unimi.it

FRANCO GIOLA
D-Area Tecnica,Tecnico-Scientifica ed Elaborazione Dati
Direzione Patrimonio Immobiliare – Settore Progettazione
Via Sant’Antonio, 12
02.503.13431
franco.giola@unimi.it

UMBERTO VARISCHIO
D3-Area Tecnica,Tecnico-Scientifica ed Elaborazione Dati
Ufficio Servizi Unicloud
Settore Sistemi e Infrastrutture
Direzione Sistemi Informativi D’Ateneo
Via Conservatorio, 7
02.503.21016
umberto.varischio@unimi.it

MARINA ZARANTONELLO
C4-Area Tecnica,Tecnico-Scientifica ed Elaborazione Dati
Dipartimento di Scienze Cliniche e di Comunità
Via Francesco Sforza, 35 – Pad. Granelli
02.55033353
marina.zarantonello@unimi.it

JOHNNY MASCIULLO
C2-area Amministrativa
Dipartimento di Scienze della Salute – DiSS
Via A. di Rudinì 8 – Blocco C 8 Piano
02.503.23130
jean.masciullo@unimi.it

ANNALISA LONGHI
D2-Area Tecnica, Tecnico-Scientifica ed Elaborazione Dati
Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari
Via Balzaretti, 9/11/13
 02.503.18265
annalisa.longhi@unimi.it

ELIO CASTELLANO
C2-Area Tecnica,Tecnico-Scientifica ed Elaborazione Dati
Ufficio Portale e Intranet – Direzione Sistemi Informativi D’Ateneo
Via Colombo, 46
02.503.15287
elio.castellano@unimi.it

ESITI ELEZIONI RSU E PROSSIMI IMPEGNI

Le elezioni per il rinnovo della RSU hanno visto la partecipazione al voto più consistente mai verificatasi in Statale.
Quest’ottimo risultato si unisce a un altrettanto positivo risultato per la FLC-CGIL, che cresce in numero di voti e conferma 10 delegati su 21.

Promemoria per la prossima RSU – Convenzioni per il personale

L’ultima RSU ha ottenuto, oltre a quanto illustrato in questi 3 anni, anche dei risultati rimasti ancora sulla carta a causa dell’inerzia dell’amministrazione. Un compito della prossima RSU sarà cercare di fare mettere in pratica ciò che avrebbe dovuto essere già stato realizzato.

Ticket: basta QUI!!!

Ogni settimana i colleghi ci segnalano decine di esercizi commerciali che non accettano più i ticket del gruppo QUI! La situazione sta esponenzialmente peggiorando mese dopo mese.
Possiamo affermare che non viene più garantito il diritto al “servizio sostitutivo della mensa” stabilito nell’art.60 del Contratto Nazionale.

Diffidiamo pertanto l’Amm.ne dal proseguire il rapporto con il gruppo QUI!
Il contratto va disdetto immediatamente.

Il risparmio energetico – che ci illuminino davvero!

LA CHIMERA DEL RISPARMIO ENERGETICO
È dal lontano giugno 2008 che, con la presentazione del nostro Progetto Ecosostenibile, proponiamo e sollecitiamo l’Amministrazione ad imboccare la strada del risparmio energetico.
Economie che comporterebbero, oltre innegabili benefici per l’ambiente, anche una riduzione dei costi e una possibilità’ di utilizzare almeno parte dei risparmi, per portare risorse aggiuntive alla contrattazione

Prescrizione contributi pensionistici INPS

PRESCRIZIONE CONTRIBUTI INPS

Di cosa si tratta?

Il 15 novembre 2017 l’INPS ha emanato la Circolare n. 169 con la quale definisce che
se vi è stato, da parte dell’Amministrazione, mancato versamento della contribuzione ed è intervenuta la prescrizione ( perché sono trascorsi più di 5 anni ), la stessa Amministrazione dovrà farsi carico del riscatto di quei contributi.

Qui… Debiti

L’annosa questione del ticket.

Da diversi mesi le Organizzazioni Sindacali ricevono lamentele da parte dei lavoratori, e segnalano quindi all’amministrazione,
che sempre meno esercenti accettano i ticket di Qui Group, perché la società li rimborsa con molti mesi di ritardo.

Nonostante le ripetute comunicazioni a Qui Group da parte dell’amministrazione, notiamo che il problema, invece di risolversi,
continua a estendersi.

Pertanto chiediamo all’amministrazione:

La valutazione dei dirigenti

TODOS CABALLEROS
TUTTI BRAVI, ANZI BRAVISSIMI!

LA VALUTAZIONE DEI DIRIGENTI
Verso la fine di ogni anno torniamo ad apprendere che l’Università, quando si parla di dirigenti, si trasforma nel migliore dei mondi possibili.

La valutazione dei dirigenti, che potete consultare a questo link http://www.unimi.it/ateneo/trasparenza/63367.htm  riserva ai diretti interessati sempre grandi soddisfazioni. Quest’anno 8 dirigenti godranno del premio massimo, e in 2 ne avranno l’85%.

Start Web: Tecnicismi per complicarci la vita

È importante che leggiate questa mail per non avere poi brutte sorprese su riposi compensativi e ferie. Con l’introduzione dell’applicativo Start Web abbiamo visto come l’amministrazione abbia trovato uno strumento per dare un giro di vite ad una serie di istituti contrattuali come la maturazione dei ticket o la fruizione di ore di riposo compensativo. Ora ci complicano anche il modo di richiedere le ferie. Cerchiamo di spiegare per iscritto cosa cambia, ma se avete dei dubbi potete sempre contattare uno dei nostri delegati sindacali.

Immobilità

L’ennesima palude in cui si trovano invischiati alcuni lavoratori riguarda la mobilità interna ed esterna e il sottoinquadramento.

Questioni particolarmente annose, in quanto troppo spesso il personale tecnico, amministrativo e bibliotecario resta intrappolato in un’attesa ingiustificabile, che può durare per anni.

Il Dottor Polverone

Da anni riceviamo comunicati, a firma Dottor Domenico Surace (l’unico sindacalista che ci tiene a esibire il titolo di studio), colmi di attacchi alla nostra sigla e a colleghe e colleghi che lavorano con varie qualifiche in ateneo. Generalmente non rispondiamo: il battibecco tra sindacati, comprensibilmente, infastidisce i lavoratori.
Però, per amore di chiarezza, ci pare necessario precisare alcuni punti, in risposta al suo comunicato del 19 settembre.